Scopri i segreti della Gastronomia Italiana con le nostre ricette  
 
 
 
 
Capocollo campano
 


ORIGINE:

  Campania

ZONA PRODUZIONE:

 Tutta la regione

CATEGORIA:

  Salumi
 
Il capocollo campano è un insaccato che si ricava da alcuni pezzi scelti del maiale che vengono trattati interi e non tagliati che vengono aromatizzati con differenti ingredienti a seconda della zona specifica di produzione.
E' un insaccato preparato con una parte della spalla di maiale e la parte superiore del collo. La carne e il grasso vengono tagliati in pezzi molto grandi e aromatizzati. In altre parti d’Italia il capocollo è chiamato anche coppa perché deriva dallo stesso taglio.
Il capocollo ha un bell’aspetto vivace e una gran varietà di profumi, con un gusto delicato che persiste al palato. La sua preparazione parte dalla disossatura dopo di che viene cosparso di sale e tenuto così per circa una settimana.
Viene poi lavato e asciugato. Dopo questi preparativi esistono diversi metodi di preparazione che variano di zona in zona, come, per esempio, in alcuni luoghi si preferisce cospargerlo di aceto e aromatizzarlo con pepe a grani prima di procedere alla legatura.

 
  Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d Aosta
Veneto
Tutta Italia
 
 
Prodotti Tipici in Italia © 2013

Ti sembrerà di assaggiare questi fantastici prodotti invidiati da tutto il pianeta. Un'ampia descrizione tra cui immagini e fasi di lavorazione per illustrarti il vero valore di ogniuno di essi - Per info e contatti info@prodottitipiciitalia.it